Pensieri

Marius Schneider

di Francesco Varanini 17 ottobre 2014

La fortuna e la vocazione dell’uomo non consistono nell’essere egli stesso il centro ultimo, bensì nel poter ruotare fiduciosamente intorno a un altro centro portando con sé il proprio. chi invece pretende di essere il centro assoluto della realtà, smarrisce il proprio ritmo e conseguentemente anche il senso dell’esistenza.

Marius Schneider

- ha scritto 221 contributi su Bloom!.

www.francescovaranini.it fvaranini@gmail.com

© 2017 Bloom!. Powered by WordPress.

Made by TOCGRS from the great Daily Edition Theme