Francesco Varanini

Sono laureato in Scienze politiche. Ho lavorato come antropologo in Ecuador.
In seguito, presso Arnoldo Mondadori Editore, ho ricoperto diverse posizioni nell’area del personale e dell’organizzazione. Sono stato responsabile del Servizio Organizzazione; successivamente ho curato il decollo della Banca Dati – che accoglie il full text delle pubblicazioni Mondadori, e all’epoca accoglieva anche tutti gli articoli pubblicati su Repubblica e Espresso.
Ho poi lavorato nell’area dello sviluppo dei nuovi prodotti editoriali. Per quella via, uscito dalla Mondadori sono stato Direttore Generale di Cuore Corporation, la casa editrice del settimanale Cuore, e successivamente co-fondatore del settimanale Internazionale, e Amministratore Delegato della omonima casa editrice.
Formatore e consulente dall’inizio degli anni novanta, sono interessato alla crescita delle persone; alla lettura delle organizzazioni con strumenti antropologici; all’individuazione delle capacità necessarie per muoversi in un quadro di complessità e di incertezza;all’uso dell’Information & Communication Technology come leva strategica.
Mi sono occupato di change management; motivazione; etica degli affari e cultura del lavoro; problem solving creativo (oggi qualcuno, con la solita tendenza americana a inventare nuove discipline direbbe: Decision Sciences); comunicazione; business writing; piani formativi integrati e multicanale; Knowledge Management; processi di cambiamento; nuovi prodotti/servizi ad alto contenuto tecnologico; problem solving creativo; project management.
Nel 2004 ho fondato, e ancora dirigo, la rivista Persone & Conoscenze, dedicata ai temi della Direzione del Personale. (Evito fin che posso di dire: Risorse Umane, Human Resources, HR). Con la rivista, e con la casa editrice che che la edita, Este, organizzo il ciclo di incontri itineranti Risorse Umane & non Umane.
Potrà sembrare un ventaglio troppo ampio – ma credo che siamo di fronte a situazioni instabili, difficili da leggere, dai confini sfumati, dai contorni slabbrati. La competenza perfettamente mirata ad un singolo punto di vista professionale non è interessante. Conta di più la capacità di apprendere rapidamente.
In questo mi aiuta la vita parallela di critico letterario, saggista, scrittore -per me altrettanto importante della vita di consulente e formatore. Il mio libro più importante credo resti il Viaggio letterario in America Latina, Marsilio, 1998 (ristampa: Ipoc, 2010); tradotto in spagnolo nel 2000 da Acantilado con il titolo Viaje literario por América Latina.
Mi piace notare che un concatenarsi di coincidenze mi ha portato a trovare nel corso degli anni diversi punti di incontro tra le mie due vite.
Un punto di incontro sta nei libri di poesie aziendali: ciò che -del mondo del lavoro e delle organizzazioni- non può dirsi altrimenti, può essere detto in versi: T’adoriam budget divino. Per una critica della ragione aziendale, Sperling & Kupfer, 1994; L’irresistibile ascesa del Direttore Marketing cresciuto alla scuola del largo consumo, Guerini e Associati, 2003.
Il più significativo punto di incontro tra le due vite sta probabilmente nella mia attività docente a contratto di presso il Corso di laurea Interfacoltà in Informatica Umanistica dell’Università di Pisa.
Tra i libri che ho pubblicato: Romanzi peri manager. La letteratura come risorse strategica, Marsilio, 2000, Leggere per lavorare bene. Nuovi romanzi per i manager, Marsilio, 2007, Le parole del manager. 108 voci per capire l’impresa, Guerini e Associati, 2006. Contro il management, Guerini e Associati, 2010. Il Principe di Condé, Este, 201o. Nuove parole del manager. 113 voci per capire l’azienda, Guerini e Associati, 2011. Dirigo per Guerini e Associati la collana di libri ‘Virus. Il contagio dell’esperienza’.
Di alcuni lavori in corso parlo nel blog Dieci chili di perle.

Molte cose su di me si trovano all’indirizzo francescovaranini.it

Benvenuti su BLOOM!

Benvenuti in questa nuova edizione di BLOOM! Un luogo di incontro per chi vuole ragionare di lavoro e di organizzazione, uno spazio-per-testi-che-non-trovano-altrove-spazio, un sito nato nel 1998, presentato in questa nuova veste dal 2011.
A cura di Francesco Varanini.
I contributi pubblicati fino al 2011 sono accessibili sia usando il motore di ricerca, sia cliccando su:

Contributi

Vuoi pubblicare un contributo e vederlo pubblicato su Bloom?

© 2017 Bloom!. Powered by WordPress.

Made by TOCGRS from the great Daily Edition Theme