Pensieri

Aristotele

di Francesco Varanini 06 Dicembre 2012

L’uomo non deve, come alcuni dicono, conoscere in quanto uomo le cose umane, in quanto mortale le cose mortali, ma deve rendersi, per quanto è possibile, immortale e far di tutto per vivere secondo quanto c’è in lui di più alto: se pure ciò è poco di quantità, supera per potenza e valore tutte le altre cose.

Aristotele, Etica Nicomachea, X, 7,1177 b 31.

 

- ha scritto 257 contributi su Bloom!.

www.francescovaranini.it fvaranini@gmail.com

© 2021 Bloom!. Powered by WordPress.

Made by TOCGRS from the great Daily Edition Theme