Pensieri

Richard Sennett

di Francesco Varanini 29 marzo 2013

Ma come è possibile perseguire obiettivi a lungo termine in un’economia che ruota attorno al breve periodo? Com’è possibile mantenere fedeltà e impegni reciproci all’interno di aziende che vengono continuamente fatte a pezzi e ristrutturate? In che modo possiamo decidere quale dei nostri tratti merita di essere conservato all’interno di una società impaziente, che si concentra sul momento? Queste sono le sfide che il nuovo capitalismo flessibile pone al carattere.

Richard Sennett

- ha scritto 236 contributi su Bloom!.

www.francescovaranini.it fvaranini@gmail.com

© 2018 Bloom!. Powered by WordPress.

Made by TOCGRS from the great Daily Edition Theme