Conversazioni

Fossi in lei ci ripenserei, rispettosamente

di Guido Tassinari 01 Aprile 2021

Caro,

solo per usare la sua stessa formula retorica:

”perché voi cinesi avete in corso una pulizia etnica con pochi pari al mondo negli ultimi decenni e considerate normali la deportazione di milioni di persone, i campi di lavoro schiavile e la annichilazione di culture che non piacciono ai vostri dirigenti?”

Sarà mica la uniformità ai dettati sanitari, e di ogni genere, ai dettami del partito frutto di un regime del terrore?

Poteva aggiungere “nell’URSS tutti lasciavano la porta aperta” e aveva chiuso il cerchio.

non commento mai, in nessun blog, racconti altrui, ma lei ha passato la mia asticella, compimenti,

gt

- ha scritto 10 contributi su Bloom!.

Ho quarantatré anni e ho fatto tanti mestieri, a Milano e in giro per il mondo: camionista, imbianchino, strillone, bambinaio, clown, venditore di cinture, osservatore Onu, esperto di aiuti umanitari, valutatore di politiche pubbliche, aperto una scuola di italiano per stranieri poveri e una di cucina per americani ricchi, scritto libri.

© 2021 Bloom!. Powered by WordPress.

Made by TOCGRS from the great Daily Edition Theme